martedì, 26 Gennaio 2021
ITALIA NWO

Rivolta anti-vaccino: un terzo degli italiani non lo vuole

Mancanza di fiducia nel prodotto della Pfizer

Un terzo degli italiani non ha intenzione di vaccinarsi neanche quando il vaccino sarà disponibile. Lo svela un sondaggio effettuato da Termometro politico, ancora più significativo visto che arriva dopo l’annuncio dell’efficacia al 90% del presidio prodotto dalla Pfizer. Il 63% circa invece si dice pronto a vaccinarsi ma tra questi c’è un 23% circa convinto che il vaccino non arriverà.

Gli altri dati interessanti riguardano la scelta del governo di ripartire il Paese in tre zone di rischio per frenare l’avanzata dei contagi, che divide gli italiani. Il 41,4% promuove la misura mentre il 34,2% ritiene il provvedimento giusto solo in teoria, in quanto la suddivisione è stata fatta in modo ingiusto e inaccurato. Il 22,5% dei cittadini giudica la misura sbagliata. Tra questi, il 10,4% avrebbe preferito un provvedimento a livello nazionale mentre per il 12,1% non si sarebbero dovute introdurre misure restrittive in alcuna regione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *